OrientaSardegna

Benvenuti a OrientaSardegna - ASTERSardegna 2020!

Dopo il successo ottenuto con le precedenti Edizioni, siamo lieti di riconfermare anche quest’anno il nostro appuntamento: diamo inizio ai lavori della IX Edizione di OrientaSardegna - ASTERSardegna, prima Fiera sull’Orientamento Universitario e Professionale della Sardegna realizzata dall’Associazione ASTER. Non appena sarà possibile, saremo felicissimi di accogliere con rinnovato affetto e vivo entusiasmo i numerosissimi studenti sardi e i loro docenti che con impegno e condivisione accompagneranno sempre più numerosi i loro ragazzi. Un saluto e un particolare ringraziamento va a tutti gli Espositori che da oltre 18 anni prendono parte attiva a tutti i nostri Eventi rinnovando così fiducia e stima in noi e nel nostro lavoro. Un caloroso benvenuto va ai nuovi Espositori con i quali abbiamo il piacere di iniziare a intraprendere una proficua collaborazione in questa importante missione che oggi rappresenta l’Orientamento.
 
OrientaSardegna - ASTERSardegna, dedicata agli studenti delle ultime classi delle scuole superiori provenienti da tutta la Sardegna, rappresenta un’occasione unica per ogni singolo studente di entrare in contatto diretto con le più importanti Istituzioni legate al mondo della formazione, con i principali atenei italiani ed esteri, con le più prestigiose realtà di formazione superiore e professionale e con le migliori scuole di specializzazione a livello nazionale e internazionale. È il luogo ideale in cui iniziare a porsi domande sul proprio futuro e a porre domande ai tantissimi Orientatori presenti; si concretizza per ciascun ragazzo quel momento “magico - creativo” in cui è possibile riflettere con calma sul percorso di studi universitari da scegliere con piena consapevolezza.
 
Nella filosofia di ASTER la Fiera è, tuttavia, solo il primo momento. Un filosofo contemporaneo, Martin Buber, distingue “nella storia del pensiero umano le epoche in cui l’uomo possiede una sua dimora dalle epoche in cui egli ne è senza. Nelle prime l’uomo abita nel mondo come se abitasse in una casa, nelle altre, egli è come se vivesse in aperta campagna e non possedesse neppure i quattro picchetti per innalzare la tenda” (M. Buber, Il problema dell’uomo). Il tempo presente sembra essere senza casa. È difficile riuscire oggi a riposare in una visione del mondo riconosciuta universalmente e capace di generare un patrimonio di valori e pratiche condivise. Rimasti senza tetto ci sentiamo tutti disorientati. Anche la scelta del futuro professionale risente di questo clima d’incertezza. Non è soltanto difficile capire quale lavoro nei prossimi anni assicurerà occupazione. Essendo noi senza dimora è difficile maturare una comprensione vitale delle nostre passioni. Esse, come correnti di profondità, non appaiono alla luce del sole ma hanno l'energia per nutrire una solida motivazione e sostenere un impegno duraturo; si distinguono dalla brezza di superficie che increspa le acque per brevi momenti senza poi lasciare traccia. Nell’attuale carenza di punti fermi non è difficile confondere il richiamo di una professione alla moda (osannata per la speranza di garantire lavoro e status sociale) con le proprie passioni e i propri sogni. Questa fascinazione ha breve durata. È come un vestito confezionato che al negozio sembra cadere a pennello e a casa risulta stretto o sformato e viene abbandonato in un armadio. La cultura è come la lente che mette a fuoco ogni immagine e permette di vedere sia l'immagine in HD nel suo insieme che i particolari e la profondità. Per orientarsi non bisogna far affidamento soltanto sulle informazioni tecniche sul mercato del lavoro; è indispensabile perdere tempo per guardarsi dentro, anche se ciò appare inutile rispetto all'obiettivo. La cultura è come la lente di un video proiettore: non è nessuna sequenza sensata di immagini ma è ciò mediante cui è possibile proiettare e quindi rendere visibile ogni ripresa o montaggio di immagini.   
 
Consapevole di tutto ciò, ASTER ha creato il Centro di Orientamento Permanente ASTER per i ragazzi siciliani, sardi, calabresi, laziali, pugliesi e lombardi!
Il Centro è attivo tutto l’anno per tutti i ragazzi che vogliono essere orientati e supportati sino alla scelta definitiva. Per permettere infatti agli studenti di maturare scelte autentiche e consapevoli, l’Associazione ASTER mette loro a disposizione diversi strumenti appositamente studiati che gli consentono di svolgere un approfondito percorso di discernimento sia prima della partecipazione diretta agli Eventi fieristici, sia successivamente agli stessi. Abbiamo creato, inoltre, una rete di servizi di orientamento che consentano anche agli Espositori di continuare a orientare i ragazzi anche dopo la fiera che diventa così solo una tappa di un reiterato percorso di orientamento.
Siamo ben lieti di annunziare che la IX Edizione di OrientaSardegna - ASTERSardegna si pregia della Medaglia del Presidente della Repubblica quale Suo premio di rappresentanza. Una società sana pensa al suo futuro. Se è interessata soltanto al presente, a un "carpe diem" collettivo si consegna all'inarrestabile declino. Il nostro futuro sono le nuove generazioni. Lavorare perché possano trovare il loro spazio e mettere a disposizione di tutti i loro talenti con passione e responsabilità è un servizio pubblico. La costante attenzione del Presidente della Repubblica ci ricorda queste priorità e questi valori.
 
Abbiamo il piacere di annunziare, altresì, che la I XEdizione di OrientaSardegna - ASTERSardegna si pregia anche della Medaglia del Presidente del Senato della Repubblica. Il riconoscimento del Presidente del Senato, II carica dello Stato, manifesta ancora una volta la vicinanza delle Istituzioni al nostro lavoro. La politica non deve soltanto risolvere problemi ma anche elaborare strategie efficaci di crescita per tutto il corpo sociale. In tal senso, strategica è la formazione dei giovani.
 
OrientaSardegna - ASTERSardegna si pregia oltre che del Patrocinio anche della presenza attiva delle Istituzioni. Saranno presenti al salone: la Presidenza del Consiglio dei Ministri con l’Ufficio per il Servizio Civile Universale per accogliere i giovani studenti interessati a conoscere il Servizio Civile Universale, fornire informazioni, distribuire materiale divulgativo; l’Esercito Italiano, la Marina Militare, l’Aeronautica Militare e i Carabinieri per orientare al meglio tutti i ragazzi che vogliono perseguire la carriera militare; la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza per presentare ai ragazzi tutte le possibilità di carriera al loro interno.
 
Ringraziamo vivamente le Istituzioni per la concessione del Loro Patrocinio alla IX Edizione di OrientaSardegna - ASTERSardegna, riconoscimento autorevole del valore eminentemente politico oltre che culturale delle nostre Manifestazioni che concorrono a costituire e alimentare il tessuto civico del paese, lavorando nel delicato e prezioso ambito della formazione e dell’orientamento delle nuove generazioni.
 
Ringraziamo i tantissimi attori del mondo dell'istruzione, in particolare i Dirigenti Scolastici e i Docenti Referenti per l’Orientamento di tutta la Regione che, anche quest’anno, con dedizione e costanza, stanno condividendo con noi l’appassionato e avvincente impegno dell’orientamento. In questo momento per tutti noi di chiusura forzata, necessaria per vincere tutti insieme questa inaspettata battaglia, stiamo continuando a lavorare tutti coesi per non fermare i nostri lavori di orientamento anche se da remoto. Ringraziamo tutti i docenti che stanno continuando a far iscrivere i loro ragazzi all'Area Riservata Studenti che trovano nell'Home Page del nostro sito, attraverso la quale possono accedere alla sezione on-line del Centro di Orientamento Permanente ASTER  al cui interno possono consultare e studiare tutte le linee guida ASTER utilissime per aiutarli a scegliere con consapevolezza quali studi intraprendere dopo il diploma. Vi ricordiamo che possono richiedere anche un colloquio personalizzato di orientamento da effettuarsi attraverso i canali di video conferenza. Basta ricihederlo o all'interno della sezione on-line o mandando una e-mail a: sportellorientamento@associazioneaster.it. Sono già tantissimi ad oggi i ragazzi sardi che ne hanno fatto richiesta: siamo ben lieti di poter supportare tutti i ragazzi che ne faranno richiesta. Ci auguriamo di cuore di poterVi vedere tutti prima possibile! 
 
 
Il Presidente dell’Associazione ASTER
Coordinatore di OrientaSardegna, OrientaSicilia, OrientaCalabria, OrientaLazio, OrientaPuglia e OrientaLombardia
Anna Brighina