Associazione ASTER

Edizione Precedente

Edizione 2016

IscrivitiArea Riservata Iscriviti

Dopo il successo ottenuto negli anni con OrientaSicilia, prima manifestazione del Sud Italia sull’Orientamento Universitario e Professionale, vogliamo offrire ai ragazzi sardi la stessa opportunità che negli anni abbiamo offerto ai ragazzi siciliani: il 13, 14 e 15 Marzo, presso la Fiera Internazionale della Sardegna, apre le porte la prima edizione di OrientaSardegna: la prima Fiera sull’Orientamento Universitario e Professionale della Sardegna realizzata dall’Associazione ASTER. La Fiera sarà a beneficio dei ragazzi degli ultimi anni delle scuole di secondo grado, delle facoltà universitarie e del mondo del lavoro in genere. La fiera è un'occasione, unica per gli studenti sardi, di entrare in contatto diretto con i principali atenei italiani, con le più prestigiose realtà di formazione superiore e professionale e con le migliori scuole di specializzazione a livello nazionale e internazionale, nonché con le più importanti istituzioni legate al mondo della formazione. La fiera è destinata ad informare adeguatamente sulle ragioni di una corretta scelta degli studi universitari e di una conclusione degli studi delle scuole di II grado. L’impostazione è di carattere eminentemente culturale ed orientativa e riesce a ricavare dalla sedimentazione e dalla costruzione degli itinerari conoscitivi di ogni tipo tutto ciò che riguarda la conclusione della propria fisionomia professionale. L’università non rimane così una realtà a se stante, necessaria comunque per stabilire un compimento sicuro per l’orientamento in un panorama di lavoro scientificamente valido e professionalmente necessario, ma diventa un campo molto aperto per il conseguimento di un’alta forma di professionalità all’interno dei vari diagrammi della civiltà attuale. OrientaSardegna è dedicata agli studenti delle ultime classi delle scuole superiori provenienti da tutta la Sardegna; le scolaresche vengono guidate in un excursus stimolante tra le numerose proposte: studi classici e moderni, la moda e il design, le arti e la comunicazione…tutti i referenti dell'orientamento presenteranno i corsi e la specificità delle loro attività, fornendo agli studenti tante informazioni utili al loro futuro formativo e professionale. OrientaSardegna è realizzata con il patrocinio del Senato della Repubblica, del Ministero della Difesa, Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, della Provincia di Cagliari. Ad OrientaSardegna saranno presenti Istituzioni, Università, Accademie, Aziende, provenienti da tutta Italia. Tra le Istituzioni saranno presenti al salone con stand preallestiti: lo Stato Maggiore della Difesa – Aeronautica Militare, Carabinieri, Esercito Italiano, Marina Militare, al fine di presentare, ai ragazzi sardi, tutte le possibilità di carriera nelle Forze Armate, la Polizia e la Guardia di Finanza, il Corpo Forestale Regione Autonoma della Sardegna, al fine di presentare, ai ragazzi siciliani, tutte le possibilità di carriera al loro interno. Sono tante le conferme delle più prestigiose Università Italiane e Accademie che da anni sono con noi ad OrientaSicilia, tra queste: l’Università degli Studi di Milano, l’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’Università Milano Bicocca, il Politecnico di Torino, l’Università Carlo Cattaneo - LIUC, l’Università di Urbino, l’Università Europea di Roma, l’Università Commerciale BOCCONI, l’Università LUISS, l’Università di Scienze Gastronomiche, l’Università della Valle D’Aosta, l’Università per Stranieri di Siena, l’Università di Pisa, la NABA – Nuova Accademia di Belle Arti, l’Istituto d’Arte Applicata e Disign, l’Istituto Quasar Design University, la RUFA – Rome University of Fine Arts ed altre ancora. Tra i nuovi espositori diamo il benvenuto all’Università di Cagliari, all’Università di Sassari, all’Università di Oristano – Consorziouno, al Centro Studi Internazionali di Sassari, alla Scuola Universitaria per Mediatori Linguistici Verbum. Ad OrientaSardegna saranno presenti anche due prestigiose Università Straniere quali: la New York Film Academy di New York e il Glion Institute della Svizzera al fine di presentare ai ragazzi sardi le loro offerte formative. Anche ad OrientaSardegna apriamo le porte alle aziende, sempre nell’ottica di creare un contatto utile tra i giovani studenti e il mondo del lavoro; conveniamo tutti nel riconoscere che una relazione più vivace tra la scuola in genere ed il mondo del lavoro è fondamentale per la crescita operosa di tutte le professioni e del contesto sociale che ricava molta utilità dalla presenza di giovani validamente esperti nel rapporto tra i vari organismi della società civile, saranno presenti: Italia Lavoro, il Banco della Sardegna, la Casa Editrice libraria Hoepli S.p.A., l’Avon Cosmetic ed altre ancora. Come media partners, grande riconferma del Bollettino del Lavoro, con il quale collaboriamo da anni in occasione di OrientaSicilia. Abbiamo il piacere di invitare, come nostro ospite, una delle più importanti onlus mondiali: l’UNICEF. Il nostro intento è quello di sensibilizzare i ragazzi alle tematiche umane di base; in Sicilia ogni anno invitiamo due onlus e sono tantissimi i ragazzi che danno la loro disponibilità come volontari, siamo sicuri di ottenere lo stesso risultato anche tra i ragazzi della Sardegna che ci verranno a trovare. OrientaSardegna non finisce in fiera! Per tutto l’anno sarà on-line il portale www.orientasardegna.it all’interno del quale, sia i ragazzi che i professori, potranno consultare le pagine di tutte le relatà presenti alla Fiera per documentarsi ulteriormente sulle loro offerte formative. All’interno del portale ci sarà una sezione intitolata “La scuola che Vorrei”, strutturata come una pagina dei Social Network, dove i ragazzi possono lasciare commenti, richieste, consigli, foto, video e suggerimenti sulla loro scuola e sul mondo della scuola in genere. Nasce con l’intento di raccogliere le loro richieste e al contempo per discutere insieme su tematiche, da loro proposte, inerenti al mondo della scuola dell’Università e della cultura in genere.

Entra nel Sito